Riv Screen Recorder Android

2.1.3

Riv Screen Recorder per Android è un'applicazione per fare screencast molto facilmente e non richiede i permessi di root o superutente

8/10 (7 Voti)

Registrare ciò che accade sullo schermo del tuo Android può servire a diversi scopi, come ad esempio per realizzare un video tutorial o registrare un live stream di una partita di Fortnite. Per questo, esistono diverse app per fare screencast senza root e una di queste, e piuttosto consigliata, è Riv Screen Recorder.

Come registrare lo schermo di Android senza root

Si tratta di uno strumento molto semplice che permette di registrare lo schermo su tablet e smartphone che funzionano con Android 5.0 o superiore. Il vantaggio principale, oltre alla facilità d'uso, lo troviamo nel fatto che, dato che nel suo sviluppo sono state utilizzate le API di Lollipop, non richiede i permessi di superutente, quindi chiunque può installarlo sul proprio cellulare senza alcun problema.

Registra in video tutto ciò che succede nel tuo Android.

Queste sono le principali caratteristiche dell'applicazione:

  • Registrazione di contenuti alla massima risoluzione possibile.
  • Possibilità di configurare aspetti come la risoluzione, l'orientamento o il bitrate della registrazione.
  • Memorizzazione sulla scheda SD del dispositivo.
  • Registrazione con avvio ritardato.
  • Interruzione della registrazione quando lo schermo si spegne.
  • Funzione di registrazione audio.

I video registrati vengono memorizzati in una cartella facilmente accessibile, in modo da poter essere utilizzati in altre applicazioni per modificarli o semplicemente condividerli. Non esitare a scaricare questa app che, sebbene sia uscita nel 2014, si difende ancora molto bene come app per screencast.

Requisiti e informazioni aggiuntive:
  • Sistema operativo richiesto: Android 5.0.
Erika Cecchetto
Erika Cecchetto
Rivulus Studios
Quest’anno
Quest’anno
2,7 MB

Vogliamo sapere la tua! Ti va di lasciarci una recensione?

Disconnesso

Disconnesso